Miami : Berrettini e Musetti fuori, crisi infinita

(Foto P.Boren e FITP)

Miami – Purtroppo continua la crisi per Matteo Berrettini (23) che rimedia un’altra sconfitta al primo turno al Masters 1000 di Miami contro l’americano McKenzie McDonald (55). Fatali per Matteo i due  tie-break, con qualche rimpianto per il primo dove era avanti 4 punti a due. Qualcosa di buono si è visto a livello di dritto e servizio, ma 49 errori non forzati su 26 giochi disputati sono troppi se si vuole reintegrare la top 10.

Continua la crisi anche per Lorenzo Musetti (21) eliminato dal ceco Jiri Lehecka, n.44 ATP. A Lehecka classe 2001 sono bastati due break per set 6-4 6-4 lo score. A Musetti è mancato il servizio ed anche una tattica di gioco. Lorenzo è ritornato e remare da fondo, due metri dietro la riga senza un piano di gioco, Sembra che ogni volta giochi dei colpi estemporanei che ovviamente non danno frutti.

Musetti che non vince dal match di Buenos Aires contro Pedro Cachin ha incassato cinque sconfitte di fila. Prima dello stop contro Lehecka, si era arreso in Argentina contro il peruviano Juan Pablo Varillas (allora n.101), a Santiago contro il cileno Nicolas Jarry (n.139 un mese fa e ora n.57), a Santiago contro lo spagnolo Jaume Munar (n.66 al momento della sfida) e a Indian Wells contro il francese Adrian Mannarino (n.68). orso. Ora Lehecka incontrerà Karen Khachanov o l’argentino Tomas Martin Etcheverry.

  (494)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com