AUS OPEN : Cocciaretto e Trevisan al II turno, Giorgi cede ad Azarenka

(Foto P.Boren)

da eurosport.it

AUSTRALIAN OPENElisabetta Cocciaretto centra la prima vittoria a Melbourne battendo la qualificata svizzera Sun con il punteggio di 6-1 7-5. Al secondo turno l’americana Emma Navarro. Promossa anche Martina Trevisan, che supera la qualificata messicana Zarazua nonostante i crampi (4-6 6-4 6-2) e affronterà Oceane Dodin. Out a testa alta Giorgi che saluta l’Australia con una battaglia contro Victoria Azarenka.

Elisabetta Cocciaretto è la seconda azzurra ad accedere al secondo turno del main draw femminile degli Australian Open: dopo l’esordio vincente della n° 1 d’Italia Jasmine Paolini nel day 2, anche la tennista marchigiana festeggia la prima vittoria in carriera nell’Happy Slam battendo la qualificata svizzera Lulu Sun con il punteggio di 6-1 7-5 in un’ora e 13 minuti. Al prossimo turno l’azzurra sfiderà Emma Navarro in uno spicchio di tabellone rimasto orfano della vincitrice di Wimbledon, la testa di serie n° 7 Marketa Vondrousova. Un primo set agevole per la “Coccia” con un doppio break in mezz’ora. Nel secondo parziale molto più equilibrio (l’azzurra non sfrutta una palla break in apertura): in mezzo alle folate di vento della mattinata di Melbourne la 22enne di Ancona piazza un break chirurgico sul 5-5, non trema e chiude 7-5. Buoni segnali dopo il black-out di una settimana fa a Hobart contro Putintseva.

AVANZA ANCHE TREVISAN

Può sorridere anche Martina Trevisan, che nonostante un numero esorbitante di errori non forzati (50 per la precisione) e un servizio un po’ ballerino supera la qualificata messicana Renata Zarazua e accede al secondo turno. 4-6 6-4 6-2 il punteggio finale sul campo numero 8, al termine di una battaglia lunga due ore e 52 minuti. La nativa di Firenze parte malissimo e nel secondo set rischia anche di capitolare (sotto 3-1, ndr), poi in qualche modo risale la china e pareggia la contesa con un break di cinque giochi a uno. A quel punto, nel parziale decisivo, la semifinalista del Roland Garros 2022 tira fuori gli artigli e riesce a completare la rimonta sull’avversaria, chiudendo la partita malgrado i crampi. Si tratta della prima vittoria nel 2024 per Trevisan, che al prossimo turno affronterà la francese Oceane Dodin.

GIORGI, KO A TESTA ALTA CONTRO AZARENKA

Dopo un finale di 2023 e un inizio 2024 funestati da infortuni, Camila Giorgi è protagonista di una battaglia senza esclusione di colpi contro la testa di serie n° 18 e campionessa delle edizioni 2012 e 2013, Vika Azarenka: l’azzurra cede 6-1 4-6 6-3 dopo due ore e 25 minuti. Primo set a senso unico, con 16 gratuiti della marchigiana. Poi la reazione nel secondo parziale con Camila che piazza un break chirurgico in chiusura al quarto tentativo e riporta il conteggio dei set in parità. La Margaret Court Arena è tutta dalla parte della ex n° 1 d’Italia, ma l’esperienza e la classifica fanno la differenza nel parziale decisivo dove Giorgi si arrende al quarto match point.

 

  (2670)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com