Classifica ATP : Alcaraz n.2 del mondo nel mirino di Sinner. Sorpasso ad Indian Wells ?

(Foto P.Boren)

Jannik Sinner il vincitore degli Open d’Australia ha l’opportunità di conquistare il numero 3 del mondo nella classifica ATP di Pepperstone da Daniil Medvedev questa settimana e la possibilità di puntare al posto numero 2 di Carlos Alcaraz nelle prossime settimane.

Se Sinner vincesse l’ABN AMRO Open di questa settimana a Rotterdam, passerebbe al numero 3 del mondo. I 500 punti che guadagnerebbe lo spingerebbero a 8.270 punti, cinque in più degli 8.265 di Medvedev secondo il Pepperstone ATP Live Rankings.

Il risultato renderebbe Sinner il giocatore italiano con il punteggio più alto nella storia del ranking ATP di Pepperstone (dal 1973). Il 22enne attualmente condivide record con Adriano Panatta, che raggiunse il numero 4 del mondo nel 1976.

 

Punti da difendere da lunedì fino al Masters 1000 di Miami

Punti in Class.    Punti in scadenza

Carlos Alcaraz       9.255                        1.910
Daniil Medvedev   8.765                        2.850
Jannik Sinner         8.070                        1.260

 

Sinner ha vinto 22 delle ultime 23 partite che lo hanno portato ai quarti di finale di Rotterdam. Se mantiene questo stato di  forma, potrebbe minacciare la posizione numero 2 del mondo di Alcaraz.

Da qui alla fine del torneo di Miami, Sinner difende 1.260 punti e Alcaraz 1.910 punti. Togliendo questi punti , Sinner resterebbe dietro al suo rivale solo di 535 punti.

Ciò darebbe a Sinner l’opportunità del sorpasso. La grande occasione potrebbe arrivare già a Indian Wells, dove Alcaraz difenderà 1.000 punti e Sinner appena 360.

Più complicata la situazione di Medvedev per tenere il passo nelle prossime settimane, visto che alla fine di Miami perderà 2.850 punti. L’anno scorso ha trionfato a Rotterdam, Doha, Dubai e Miami.

(2951)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com