Miami : Sinner agli ottavi, Dimitrov cede in due set

(Foto P.Boren e FITP)

Miami – Ancora una vittoria per Jannik Sinner (11) che supera in due set 6-3 6-4

il bulgaro Grigor Dimitrov (27) vendicando l’unica sconfitta subita nel 2020 a Roma sulla terra. Jannik ha dominato il match specialmente in risposta lasciando solo 7 punti al bulgaro ogni volta che questi doveva giocare la seconda di servizio.

E’ la prima volta che ho giocato di sera.” ha detto il nativo. di San Candido “Posso essere molto felice del mio rendimento in risposta, soprattutto contro la seconda, occasioni in cui ho cercato di essere molto aggressivo. Grigor ha grande talento, è un giocatore molto intelligente, sono molto felice di come ho giocato

Quello che impressiona è la continuità che Jannik sta dimostrando in questo inizio di stagione. Il miglio inizio di sempre con 18 vittorie e sole 4 sconfitte. Dalla vittoria a Montpellier, Sinner ha vinto 14 delle ultime 16 partite giocate cedendo solo a Medvedev in finale a Rotterdam e Alcaraz in semifinale a Indian Wells.

Sinner ha raggiunto la finale di Miami (l. Hurkacz) all’esordio nel 2021 e l’anno scorso ha raggiunto i quarti di finale prima di ritirarsi dopo cinque partite contro Francisco Cerundolo. Ora vanta un record di 10-2 nel torneo della Florida.

Jannik, che è salito al numero 10 del Pepperstone ATP Live Rankings, affronterà Andrey Rublev, che è al numero 6 del ranking live. (559)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com