Aus Open : Super Camila, Giorgi spazza via Pavlyuchenkova in 55 minuti

Melbourne – Sono sufficienti 55 minuti a Camila Giorgi per avere ragione di Anastasia Pavlyuchenkova per 6-0 6-1. L’azzurra avanza così al secondo turno, dove affronterà Schmiedlova, giustiziera di Martina Trevisan.

C’è sempre un po’ di imbarazzo nel raccontare una partita dal punteggio così netto, perchè ci piace raccontare storie e questa partita una storia non ce l’ha avuta. Anastasia Pavlyuchenkova è in cauta ripresa dopo un lungo infortunio (è in main draw grazie al ranking protetto) e aveva pure giocato un match alla pari con Teichmann, settimana scorsa ad Adelaide. Quello sceso in campo oggi, tuttavia, non era nemmeno il fantasma di una giocatrice con un passato da numero 11 del mondo e finalista Slam, solamente due anni fa al Roland Garros. Giorgi ringrazia, e continua imperterrita nel suo gioco esplosivo. La russa si trascina per il campo e viene trafitta di continuo. Il game della bandiera arriva un po’ per caso, ma la totale rassegnazione dell’avversaria fa sì che una vera partita non ci sia mai stata. La marchigiana era anche lei al rientro dopo un lungo stop causato da una fastidiosa fascite plantare, che l’aveva tenuta fuori anche per le finali di Billie Jean King Cup. Questo test non è da considerarsi molto rilevante, ma per quel che si è visto non sembra essere in alcun modo limitata dal punto di vista fisico. E’ in uno spicchio di tabellone favorevole, Schmiedlova non è un’avversaria tra le più temibili e un’eventuale terzo turno con Bencic sembra alla portata. (146)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com