Aus Open : De Minaur troppo forte per Musetti, out anche Seppi

(Foto P.Boren)

Kamil Majchrzak (POL) b. Andreas Seppi (ITA) 61 61 75
(32) Alex De Minaur (AUS) b. Lorenzo Musetti (ITA) 36 63 60 63

Melbourne – Si chiude con 5 sconfitte ed una vittoria, quella di Jannik Sinner il primo turno della parte bassa del tabellone degli Open d’Australia 2022.
Andreas Seppi (98), 37 anni e forse alla sua ultima stagione lascia via libera in tre set al polacco Majchrzak, 107 del ranking. Illude per un set invece Lorenzo Musetti (60) che nella prima frazione riesce a mettere sotto l’australiano Alex De Minaur (34) . Tennis brillante che purtroppo non si ripete nei set successivi. Lorenzo ricade nel suo difetto principale quello di giocare troppo lontano dalla linea di fondo. C’è più tempo per giocare la palla, ma fatalmente si aprono gli angoli del campo e De Minaur, fisicamente più forte dell’italiani ne ha approfittato spedendo Musetti a visitare tutti gli angoli del campo. Deficitario oggi anche il servizio. Subire 8 break nel cemento condanna ad una sconfitta sicura. Anche se il ranking era a favore dell’australiano e la sconfitta ci stava, a Musetti è mancato ordine in campo e nel gioco. Una tattica da seguire e non affidarsi a bellissimi quanto estemporanei colpi che danno morale, ma non cambiano il senso di una partita. Un Musetti da rivedere e con molte cose da cambiare se vuole fare risultati sul cemento. (503)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com