ATP FINALS : Sinner esordio vincente, dominato Hurkacz

(Foto Patrick Boren)

Risultato : Jannik Sinner (ITA) b. Hubert Hurkacz (POL) 62 62

Torino – Esordio con vittoria per Jannik Sinner che asfalta con un doppio 62 il polacco Herbert Hurkacz che gli aveva tolto l’ultimo posto disponibile per le Finals. Entrato al posto di Matteo Berrettini infortunatosi agli addominali durante l’incontro con Zverev, Sinner non si è emozionato al debutto su un palcoscenico così importante. Perfetto al servizio, ma soprattutto in risposta Jannik ha tolto due volte il servizio ad

Hurkacz che non riusciva in alcun modo a contrare il gioco dell’italiano. Superiore negli scambi da fondo Sinner toglieva il tempo al n.7 del ranking che tentava improbabili palle corte e discese a rete suicide tanta era la frustrazione. Jannik è il secondo italiano di tutti i tempi, dopo Berrettini nel 2019, a vincere una partita alla Finals. Con questa vittoria

Sinner rientra nella top-10 ed ancor non è finita. Prossimo impegno contro il n.2 del mondo Medvedev, nulla è impossibile.
Sotto la maschera di ghiaccio che indossa quando gioca anche Sinner ha un cuore e dedica la vittoria a Matteo Berrettini con un cuore disegnato sulla telecamera.
“Questo torneo lo gioco per Matteo solo questo voglio dire, perché innanzitutto è un grande giocatore ed una persona incredibile. Proviamo a fare il nostro meglio e teniamo nel cuore Matteo che si riprenda perché è un campione. Sono felice perché ho giocato bene e dovevo giocare bene perché Hurkacz è uno dei miei migliori amici. Ho perso la finale a Miami con lui, ma poi ho fatto esperienza e sono felice della mia prestazione. All’inizio ero teso, giocare qua è incredibile mi fa piacere che siate venuti grazie mille per il supporto e proviamo a fare meglio la prossima partita.” (362)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com