Sardegna Open : Musetti va di fretta, qualificato in meno di un’ora

Risultato : L.Musetti b. D.Novak 60 61

Ottima debutto al Sardegna Open per Lorenzo Musetti che batte l’austriaco Denis Novak per 6-0, 6-1 in soli 53 minuti. Il diciannovenne italiano ha vinto i primi 10 giochi del match e ha chiuso la sua undicesima vittoria in 16 partite (compresi gli ATP Challengers) nel 2021 con un pallonetto di dritto. Musetti attuale numero 90 del mondo ha vinto 18 dei 25 punti giocati con la prima di servizio nonostante il forte vento ed ora sarà opposto britannico Daniel Evans testa di serie n.1. Musetti aveva raggiunto la sua seconda semifinale dell’ATP Tour il mese scorso dopo essere partito dalle qualifiche all’Abierto Mexicano Telcel. Torneo nel quale dove ha collezionato la sua prima vittoria su un avversario Top 10, Diego Schwartzman. Ha perso contro Stefanos Tsitsipas numero 5 nelle semifinali di Acapulco.

All’inizio della giornata, la quinta testa di serie, il tedesco Jan-Lennard Struff ha salvato cinque match point per superare Joao Sousa del Portogallo 1-6, 6-1, 7-5 in due ore e sette minuti. Struff, che ha salvato tre match point sul 2-5 nel set decisivo e sul 4-5, 15/40, affronta ora il qualificato britannico Liam Broady.
L’australiano John Millman ha impiegato tre ore e 14 minuti per battere l’Argentino Federico Coria 7-6 (5), 3-6, 6-3 per un posto al secondo turno contro il serbo Laslo Djere. (13)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com