Masters 1000 Miami : Berrettini forfait, rinuncia anche Serena

Da eurosport.it
Miami – Nel tabellone maschile sono ben 22 le rinunce al Masters 1000 americano, l’ultima quella di Matteo Berrettini che sarebbe dovuto ripartire proprio dalla Florida dopo l’infortunio ai muscoli dell’addome patito in Australia. In ambito femminile, si cancella anche

Serena Williams dopo un’operazione al cavo orale

Niente da fare per

Matteo Berrettini. Il tennista romano ha dichiarato forfait per il Masters di Miami che avrebbe dovuto rappresentare il suo rientro in campo dopo l’infortunio agli Australian Open. Il n° 10 del ranking mondiale, infatti, si trovava già a Miami ed era pronto a ripartire dopo il ko ai muscoli dell’addome che lo aveva bloccato in Australia. Dopo la prima sessione di allenamento, però, le sensazioni non sono state positive e Berrettini ha deciso di posticipare il ritorno in campo. Altro forfait di primissimo livello dopo le rinunce di Nadal, Federer e Djokovic, tanto per citare alcuni nomi.
Tutto il meglio del tennis LIVE su Eurosport: On Demand e senza pubblicità a metà prezzo per tutto l’anno
6 italiani nel tabellone principale. Sono quindi 6 gli italiani al main draw dell’Open di Miami, con la presenza in Florida di Fognini, Sinner, Sonego, Musetti, Travaglia e Caruso al tabellone principale. Ci proveranno anche Gaio, Lorenzi, Giustino, Fabbiano e Viola dalle qualificazioni. Un torneo sicuramente particolare perché, nel maschile, sono state ben 22 le rinunce nel corso delle ultime settimane. Quarantena, restrizioni, viaggi, tante le motivazioni per fermarsi prima, soprattutto in vista dell’inizio della stagione sulla terra in Europa. Lunedì 22 si terrà il sorteggio del main draw alle 17 (ore italiane) quando saranno già cominciate le qualificazioni.

Out anche Serena Williams
Importante rinuncia anche nel tabellone femminile. Mancherà all’appello anche Serena Williams che non sarà presente a Miami per recuperare da una recente operazione chirurgica. La numero 7 del ranking mondiale si è sottoposta ad una operazione di chirurgia al cavo orale e dovrà stare ferma per qualche giorno prima di ricominciare a gareggiare. (465)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com