WTA Guadalajara : Cocciaretto non si ferma. Batte la Davis e va in semifinale

T.Tricarico per supertennis.tv
Risultato : (q) Elisabetta Cocciaretto (ITA) b. (q) Lauren Davis (USA) 63 60

Guadalajara – Nei quarti del nuovo torneo WTA 250 sul cemento messicano la 20enne marchigiana impartisce una severa lezione alla statunitense Davis. Prossima avversaria la canadese “Genie” Bouchard

Inarrestabile Elisabetta Cocciaretto: con grinta e determinazione la marchigiana ha centrato la sua prima semifinale nel circuito maggiore. E’ accaduto all’“Abierto Zapopan 2021”, nuovo torneo WTA 250 (nelle due edizioni precedenti era un WTA125k) dotato di un montepremi di 235.238 dollari, che si sta disputando sul cemento del Panamerican Tennis Center di Guadalajara, in Messico.
La 20enne di Fermo, n.134 WTA, promossa dalle qualificazioni, dopo aver superato all’esordio nel main draw la cinese Xiyu Wang, n.131 WTA, ed essersi ripetuta eliminando sempre in due set l’argentina Nadia Podoroska, n.46 WTA e prima favorita del seeding, nei quarti ha liquidato 63 60, in appena 71 minuti di partita, la statunitense Lauren Davis, n.83 del ranking (ma con un passato non troppo remoto di top 30), anche lei qualificata.
Tra la marchigiana e la 27enne di Gates Mills, Ohio, non c’erano precedenti. Cocciaretto ha iniziato salvando subito una palla-break e nel secondo gioco due doppi falli di Davis le hanno regalato il break (2-0): l’azzurra però ha giocato un pessimo turno di servizio, perso addirittura a zero, e poco dopo è stata riagguantata (2-2).
Nel quinto game Elisabetta – che al solito non molla un “quindici” – ha recuperato da 0-40 ed ha annullato una ulteriore palla-break poi nell’ottavo è stata lei a non lasciarsi sfuggire l’occasione di allungare di nuovo (5-3). E nel nono gioco ha chiuso il primo parziale (6-3) non prima però di aver annullato altre due palle-break. La differenza tutta nelle percentuali sulle palle-break: Cocciaretto ne ha sfruttate 2 su 3, Davis una su 8….
La statunitense ha accusato il colpo ed in pratica è uscita dal match. Elisabetta, pur sbagliando ogni tanto qualcosa, ha continuato a giocare ad una velocità troppo elevata per l’americana – almeno per questa versione della tennista dell’Ohio – che in aggiunta si imballata al servizio (10 i doppi falli commessi). Cocciaretto micidiale nell’annullare palle-break (solo nei tre match di main draw ne ha salvate 26 su 30): Davis incapace di trovare una tattica alternativa. Buon per Elisabetta, che ha chiuso 6-0 con il nono gioco vinto consecutivamente.
“E’ stato un match duro perché lei è un’ottima giocatrice. Non ho cominciato benissimo ma poi sono riuscita a giocare il mio tennis e a tirare fuori il meglio. La semifinale è del tutto inattesa: era la prima volta che giocavo qui e partivo dalle qualificazioni. Ho disputato dei buoni match con delle ottime giocatrici e di questo sono molto soddisfatta”, ha commentato con un bel sorriso Elisabetta, alla quinta vittoria consecutiva tra “quali” e main draw.
In semifinale – nella notte tra venerdì e sabato in Italia – “Kokki” dovrà vedersela con la canadese Eugenie Bouchard, n.144 WTA e in tabellone con una wild card, che non vinceva tre partite di fila da Istanbul, lo scorso settembre. Tra Cocciaretto e la 27enne di Montreal, capace nell’ottobre del 2014, a soli vent’anni, di arrivare fino al n.5 del ranking, non ci sono precedenti.
Per la tennista seguita da coach Fausto Scolari – che a Guadalajara sta giocando con braccio destro e coscia sinistra abbondantemente fasciati – c’è già la certezza del best ranking (al momento è virtualmente n.112: il precedente era n.126). E non è ancora finita.
Nell’altra semifinale di fronte la ceca Marie Bouzkova (n.50 WTA) e la spagnola Sara Sorribes Tormo (n.71 WTA), rispettivamente seconda e quarta testa di serie.
“SuperTennis”, la tv della FIT segue in diretta e in esclusiva il nuovo WTA 250 di Guadalajara. Questa la programmazione:

sabato 13 marzo – LIVE (semifinali) alle ore 02.00:
COCCIARETTO c. Bouchard
Bouzkova c. Sorribes Tormo (404)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com