ATP Doha : Federer spreca un match-point e cede a Basilashvili

DohaRoger Federer (ATP 6) non è riuscito a superare anche il suo secondo impegno dopo 13 mesi passati lontano dalle competizioni. Con le scorie del match contro Daniel Evans (28) ancora nelle gambe, il 39enne ha però lottato alla grande anche contro Nikoloz Basilashvili (42), ma alla fine, costretto ad un altro scontro duro al terzo set, ha dovuto alzare bandiera bianca arrendendosi con il punteggio di 3-6 6-1 7-5 e finendo eliminato nei quarti di finale del torneo di Doha.
Meno solido al servizio rispetto a ieri e autore ancora di diverse steccate con il rovescio, lo svizzero ha fatto suo con autorevolezza il primo set, grazie al break conquistato nel quarto game e a una buona difesa sui tentativi di rimonta dell’avversario. Difesa che è mancata in avvio di seconda frazione, dove il 29enne georgiano si è portato velocemente sul 3-0 ed ha allungato ulteriormente nel sesto gioco, sostenuto da colpi troppo pesanti per un Federer ancora in fase di rodaggio.
Accortosi che la fatica stava via via aumentando, King Roger ha allora deciso di accelerare gli scambi nel terzo set, rischiando tantissimo nel lunghissimo settimo game (3 break point cancellati) e abdicando poi nell’undicesimo, dopo aver avuto però a disposizione, sul 5-4, una match point sul servizio dell’avversario. Basilashvili, che ha così pareggiato il computo delle vittorie negli scontri diretti (1-1), sfiderà ora nel penultimo atto lo statunitense Taylor Fritz (33). (428)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com