IBI 2020: Impresa della Paolini, fuori Camila Giorgi

Nel torneo femminile bella vittoria di Jasmine Paolini. La 24enne di Castelnuovo di Garfagnana, n.99 WTA, alla sua seconda partecipazione agli Internazionali, si è sbarazzata per 62 63, in appena 66 minuti, della lettone Anastasija Sevstova, n.46 del ranking (ma un paio di stagioni fa arrivata a ridosso delle top ten), mai affrontata prima in carriera. Al secondo turno Jasmine dovrà vedersela con la prima favorita del torneo, la rumena Simona Halep, numero 2 del ranking. Anche in questo caso si tratta di una sfida inedita.

 

In serata è uscita subito di scena, invece,

Camila Giorgi, che a Roma ha giocato poco e vanta solo un secondo turno nel 2014. La marchigiana, n.69 WTA, ha ceduto 75 67(5) 64 all’ucraina Dayana Yastremska, n.29 del ranking, dopo oltre due ore e mezza di una partita nervosa e con qualche errore di troppo.

  (55)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com