Roger Federer “Bisogna stare a casa”

Anche Roger Federer partecipa alla campagna di contrasto al coronavirus. Chiamato in causa dal consigliere Federale Alain Berset, che ha lanciato una campagna sui social in stile “ice bucket challenge” su come proteggersi dal coronavirus, Roger Federer ha subito voluto far sentire la sua voce. In alcune story pubblicate su Instagram lo svizzero ha sottolineato l’importanza di restare tutti a casa, come anche lui sta facendo da diversi giorni.

“La situazione è molto seria – ha detto King Roger – quindi è importante aiutarsi a vicenda ed in particolare proteggere gli anziani, che sono la categoria più a rischio”.

Federer ha poi rilanciato la sfida facendo i nomi di Wendy Holdener, Roman Josi e DJ Bobo. (49)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com