US OPEN : Federer dalla parte di Djokovic

da www.tennis.it

NEW YORK – E’ stato sorteggiato nel tardo pomeriggio di oggi il tabellone maschile degli US Open 2019, ultimo Slam della stagione in programma da lunedì 26 agosto a domenica 8 settembre sul cemento di Flushing Meadows a New York.

Il numero uno del mondo Novak Djokovic difenderà il titolo conquistato lo scorso anno ed esordirà contro Caballes Baena per poi incrociare Querrey o Londero ed eventualmente uno dei suoi connazionali Lajovic o Tipsarevic. Si tratta di un avvio non proprio soft per il serbo che poi agli ottavi di finale potrebbe incrociare uno tra Kevin Anderson e Stan Wawrinka, avversari sempre difficili da battere. L’attuale numero 5 del mondo Daniil Medvedev invece sembra avere un’autostrada fino agli ottavi di finale, dove potrebbe trovare il nostro Fabio Fognini: il ligure comunque ha un primo turno tosto contro il gigante statunitense Reilly Opelka, e successivamente potrebbe incrociare al secondo turno Munar e al terzo uno tra Berdych, Fucsovics e Basilashvili prima appunto di una potenziale grande sfida con il russo che poi potrebbe spalancargli le porte verso un match da sogno contro il numero 1 al mondo.

Nella parte alta del tabellone poi è stato inserito anche Roger Federere naturalmente un eventuale remake dell’ultima incredibile finale di Wimbledon non andrà in scena prima delle semifinali. Federer esordirà contro un qualificato, poi potrebbe trovare Dzumhur e Pouille e un potenziale ottavo di finale intrigante contro David Goffin: nell’eventuale quarto di finale invece si potrebbe materializzare una sfida con Kei Nishikori, dato che il giapponese non sembra avere grandi ostacoli sul suo cammino, a parte Coric che si trova nel piccolo “spicchio” di tabellone di Andreas Seppi. Dominic Thiem invece è andato nella parte bassa del tabellone insieme a Rafa Nadal. L’austriaco giocherà al primo turno contro il nostro Thomas Fabbiano, che cercherà quella che sarebbe una vera e propria impresa, mentre ai quarti di finale dovrebbe vedersela con Stefanos Tsitsipas.

Mentre Rafael Nadal, dopo l’esordio con Millman, potrebbe trovare successivamente il rientrante Kokkinakis e il connazionale Fernando Verdasco, prima di un potenziale ottavo di finale con Isner o Cilic, due giocatori che quando fanno funzionare al meglio il proprio servizio sono sempre complicati da affrontare, soprattutto il croato. Il potenziale quarto di finale quindi potrebbe essere con Alexander Zverev, mentre dando un’occhiata agli altri italiani in tabellone Lorenzo Sonego esordisce contro Granollers, Marco Cecchinato se la vede con Laaksonen e poi aspetta eventualmente il vincente del derby canadese tra Shapovalov e Auger-Aliassime, e Matteo Berrettini incomincia contro Richard Gasquet, per poi vedersela in caso di vittoria con Sousa o Thompson.

(78)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com