Roland Garros : Dominic Thiem “Nessuno sa come battere Nadal a Parigi”

(Foto Patrick Boren)

Centrale : R.Nadal (SPA) b. D.Thiem (AUT) 63 57 61 61

PARIGI – Sconfitto in finale in 4 set Dominic Thiem riconosce di non avere le chiavi per entrare nel gioco dello spagnolo.
“L’inizio della partita è stato molto intenso, ma anche molto aperto. Purtroppo ho avuto un calo di ritmo nel terzo set. Non sono riuscito ad essere aggressivo come nel secondo set e lui mi è passato sopra. D’altronde Rafa ha vinto questo torneo 12 volte e se lo lasci andare avanti sei finito. Il calo nel terzo contro chiunque non sarebbe stato drammatico, ma a Rafa non si possono ne si devono dare dei vantaggi. Nadal ha giocato benissimo. Nei primi due set sono stato al suo livello. Poi sono calato. Oggi ho capito perché ha vinto 18 Slam, due in meno di Roger. E’ chiaro che è uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi. Non posso che congratularmi con lui per il livello fantastico a cui ha giocato.”

E nemmeno le tre partite consecutive in tre giorni hanno influito sul rendimento dell’austriaco
“Mi sentivo bene, almeno fino al terzo tutto andava bene; Poi questo piccolo calo di rendimento , ma quando hai Nadal di fronte non te lo puoi permettere.” spiega Thiem che commenta cosi il gioco del suo avversario “Nadal è stato molto aggressivo (27 discese a rete), ma tutti vi possono confermare che gioca molto bene al volo. Soprattutto manovra il gioco per aprirsi bene il campo e giocare delle volée facili. Quindi non sono stato sorpreso”

Continua l’austriaco che confessa di non sapere come possa essere possibile battere Nadal al Roland Garros
Se l’avessi saputo adesso sarei molto più contento. Nessuno lo sa. Dodici volte è arrivato in finale e dodici volte il suo avversario non ha trovato la soluzione. Migliora il suo gioco da un anno all’altro . E se non lo facesse non sarebbe a questo punto.”

Ma la speranza è l’ultima a morire
“Il mio sogno è sempre di vincere il Roland Garros e penso di essere sulla buona strada. Oggi non ci sono andato troppo lontano. Sabato ho ottenuto una delle mie più belle vittorie contro Novak Djokovic. La domenica perdo la finale. Questo è il tennis.” (161)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com