Fognini giocoliere a Rio de Janeiro

Fabio Fognini ha fatto parlare di sé in quel di Rio de Janeiro dove sta partecipando al torneo Rio Open, tappa 500 Atp che si disputa sulla terra rossa. Nel corso del match di primo turno poi vinto contro il brasiliano Bellucci per 67 (5), 75 62, sul punteggio di 6 a 5 nella seconda partita, l’azzurro ha servito per chiudere il parziale, arrivando sul set point sul punteggio di 40-30. Subito dopo aver messo in gioco la palla, sul veloce finale di movimento del servizio la racchetta è sfuggita di mano a Fognini e ha rimbalzato roteando davanti al giocatore. Ma come un giocoliere circense Fabio l’ha recuperata al volo in tempi rapidissimi e dopo alcuni scambi ha conquistato il punto e la frazione di gara:  «Quando ho visto il replay del punto non ci potevo credere. Non riesco a capire come ho fatto – ha detto l’azzurro, secondo quanto riportato sul sito web della Federtennis – Era davvero umido. Stavo giusto servendo per chiudere il set quando la racchetta è volata via. Penso di essere stato anche un po’ fortunato. È stato qualcosa di incredibile». (501)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com