WIMBLEDON: tutto facile per le sorelle Williams. La Radwanska si arrende alla Cibulkova

E’ cominciata alla grande la seconda settimana del torneo di Wimbledon. In campo femminile, trovano un posto al prossimo turno entrambe le sorelle Williams: se Serena ha portato a casa una sfida dal sapore antico contro la russa Svetlana Kuznetsova, addirittura demolendola nel secondo parziale (7-5 6-0 lo score finale), è stata un pò più complicata la prova per la sorella Venus, che non ha avuto vita facile contro la sempre insidiosa spagnola Carla Suarez Navarro (7-6 6-4).

E’ finita oggi la corsa della statunitense Madison Keys, nona testa di serie di questo torneo, che ha venduto cara la pelle contro la rumena Simona Halep, uscendo comunque sconfitta in tre set (6-7 6-4 6-3). Ottima prova della tedesca Angelique Kerber, che si regala un altro passo avanti nel draw a spese della nipponica Misaki Doi (6-3 6-1).

Niente da fare invece per Agnieszka Radwanska, apparsa in difficoltà sin dall’inizio di questo Wimbledon: i suoi sogni di gloria si sono infranti oggi contro la slovacca Dominika Cibulkova dopo una lotta serrata (6-3 5-7 9-7).

La giornata di oggi sorride ancora alla Russia, che piazza ben due giocatrici al prossimo turno: si tratta di Elena Vesnina, che si aggiudica il derby contro Ekaterina Makarova (5-7 6-1 9-7), e di Anastasia Pavlyuchenkova (che supera con un periodico 6-3 Coco Vandeweghe). Infine, trova un posto al prossimo turno anche la kazaka Yaroslava Shvedova, che batte per 6-2 6-4 la ceca Lucie Safarova.

Iolanda Gambuzza (544)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com