MONTE-CARLO ROLEX MASTERS : Nadal trema contro Isner

(Foto Brigitte Grassotti)
Risultato :
[3] R. Nadal (ESP) vs [15] J. Isner (USA) 76 46 63

isn 16apr04a

Trema Rafael Nadal contro il gigante americano John Isner, ma alla fine lo spagnolo trova nel terzo set tre risposte per il break decisivo. Anche se aveva vinto tutti e quattro i precedenti, Nadal ha sempre temuto John Isner. Rafa si ricorda benissimo del primo turno al Roland Garros 2011 quando si è trovato sotto due set ad uno ed era riuscito faticosamente a prevalere 64 al quinto. Anche oggi il n.5 del mondo ha sofferto nel primo set faticosamente vinto al tie-break dopo avere annullato due set point (vantaggio di 6-4 per l’americano), si è preso il solito warning per time-violation sul break-point nel secondo set (Isner ha risposto lungo e Nadal ha messo il dritto fuori), mentre nel terzo sul 2/1 Rafa è riuscito a rispondere al servizio di Isner ed a mettere in cascina il break decisivo. Difficile valutare la prestazione odierna di Rafa perché Isner è un giocatore che non da ritmo. Se non chiude con il servizio difficilmente il punto dura più di due o tre scambi anche perché l’americano si muove veramente male, con quelle gambe lunghissime che funzionano come due trampoli. Se ha gli appoggi ogni suo colpo puo’ diventare devastante altrimenti vale come un giocatore di challenger. Al prossimo turno esame importante per Nadal che affronterà il vincitore del match tra Ferrer (che lo aveva eliminato nei quarti lo scorso anno) e Simon.

  (506)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com