Breaking News

INDIAN WELLS: Djokovic bissa il successo dello scorso anno

INDIAN WELLS: Djokovic bissa il successo dello scorso anno

Risultato finale: Djokovic-Federer 6-3 6-7 6-2

Non ci si poteva annoiare con i primi due giocatori del mondo in campo. E non ci si è annoiati. Tra il bis di 12 mesi fa di Djokovic e il repeat della recente finale di Dubai finita tra le braccia di Federer, si avvera la prima. Con questo successo Djokovic si conferma primo giocatore al mondo accorciando anche lo score negli scontri diretti con lo svizzero, sempre al comando ma con un margine più ridotto di vittorie (20 a 18).

La svolta del primo set arriva nel sesto game quando Nole trova il break con la solita difesa perfetta che silenzia il profondo attacco di Roger. Un velenoso rovescio diagonale stretto costringe lo svizzero a far quel che un umano può in volèe ma la palla termina a lato. Nel game successivo nessun problema per il serbo che con 3 solide bordate al servizio si porta avanti 5-2. La reazione di Federer si concretizza in un paio di accelerazioni di dritto che gli consentono di accorciare sul 5-3 ma non a scalfire il turno di servizio di Djokovic che chiude senza problemi 6-3. La differenza appare chiara nelle statistiche riepilogative del primo set. Quando lo scambio si allunga (dai 5 colpi in su) la bilancia pende tutta dalla parte del numero 1 del seeding con 18 punti a 7.

Subito palla break per Federer ad inizio secondo set ma ancora una volta Djokovic risolve con il servizio. Quando poi un comodo dritto dello svizzero va lungo e anche lo smash seguente si perde abbondantemente oltre la linea di fondo diventa evidente come l’andamento del match sorrida dalla parte di Nole. Altre due palle break non sfruttate da Roger e si va 3-1 e poi rispettando i turni di battuta 4-3. Una splendida “veronica” ridà un’altra chance di contro break a Federer. Inutile dire come venga annullata anche questa da Djokovic che però nulla può sulla successiva per il 4-4 con il quale ci si presenta per il rush finale del set. Quale migliore conclusione quindi se non il tie-break? A deciderlo un doppio fallo del serbo che consegna il set point sul servizio dell’avversario. Prima esterna, respinta d’istinto, volèee in contropiede e pallonetto difensivo lungo. 7-6 Roger e si va al terzo.

Un game combattutissimo durato più di dieci minuti è l’ultimo squillo di Federer nel quarto gioco del set decisivo. Dal 2-2 Djokovic infila infatti quattro games consecutivi chiudendo l’incontro.

Mentre in tribuna si intravede anche Pink, in campo è l’azzurro di Nole a splendere sull’orange di Roger. (831)


Related Articles

ATP 250 DOHA : Si qualifica Alessandro Giannessi

Risultato : A.Giannessi b. M.Basic 64 62 Bel risultato per Alessandro Giannessi, 26 anni e n.128 del ranking, che accede

ATP SIDNEY : Prima vittoria del 2016 per Andreas Seppi

(Foto Brigitte Grassotti) Sidney risultati : (5)          ITA Andreas Seppi          b.    UZB       Denis Istomin    64 46 62 URU      Pablo

WTA FINALS SINGAPORE : Wozniacki e Radwanska prime semifinaliste

Fonte www.federtennis.it L’aver sciupato un grande vantaggio e tre match point nel secondo set ha condannato Maria Sharapova. La tennista

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 235

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 238
<

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com