Indian Wells : Marina Trevisan batte Madison Brengle e vola al terzo turno

Tiziana Tricarico per supertennis.tv
Indian Wells – Nel WTA 1000 sul cemento californiano Martina Trevisan  è entrata in gara direttamente al secondo turno superando in rimonta la statunitense Brengle: affronterà la ceca Muchova. Secondo turno fatale per Giorgi che ha ceduto alla distanza contro la statunitense Pegula, terza favorita del seeding.

Doma il vento del deserto Martina Trevisan e stacca il pass per il terzo turno del “BNP Paribas Open”, secondo WTA 1000 stagionale (combined con il primo ATP Masters 1000 del 2023) dotato di un montepremi di 8.800.000 dollari che si sta disputando sul cemento californiano dell’Indian Wells Tennis Garden .

Nella notte italiana la 29enne mancina di Firenze, n.26 WTA e 23esima testa di serie, è entrata in gara direttamente al secondo turno battendo in rimonta 57 61 62, dopo oltre due ore e un quarto di lotta, la statunitense Madison Brengle, n.87 del ranking, in una partita condizionata non poco da forti raffiche di vento.

Tra la tennista toscana, numero uno azzurra, e la 32enne di Dover, Delaware, non c’erano precedenti. Primo set ad inseguimento per Martina che recupera per due volte un break di svantaggio prima di riuscire a mettere per la prima volta la testa avanti (4-3). La statunitense si riporta avanti di un break (5-4) ma di nuovo l’azzurra la riagguanta (5-5). Nell’undicesimo gioco, però, dopo aver mancato la chance di tornare in vantaggio, Trevisan mette largo il rovescio lungolinea e cede la battuta per la quarta volta nel set: stavolta però Brengle sfrutta il vantaggio e, dopo aver cancella to la chance del tie-break alla mancina di Firenze (che manda in prima fila la volée di diritto), chiude 7-5 su un errore al volo di rovescio della sua avversaria.

La reazione di Martina di concretizza in un 4-0 in avvio di secondo parziale: l’azzurra restituisce uno dei due break (4-1) salvo riprenderselo immediatamente (5-1) pareggiando poi velocemente il conto dei set con una prima robusta (6-1).

Il mood positivo dell’azzurra prosegue nella frazione decisiva dove Martina prende subito un break di vantaggio (doppio fallo di Brengle sulla palla-break) e lo conferma (2-0). Ne prende anche un secondo nel quinto gioco (4-1) ma stavolta lo restituisce, e poi marcia spedita verso il successo chiudendo 6-2 al primo match-point con una volée di diritto sulla quale Brengle spedisce fuori il passante.

Al terzo turno Trevisan troverà dall’altra parte della rete la ceca Karolina Muchova, n.76 del ranking ma top 20 nel 2021 (l’anno della semifinale agli Australian Open e dei quarti a Wimbledon), reduce dal quarti nel WTA 1000 di Dubai. La 26enne di Olomuc ha vinto in due set netti l’unico precedente con l’azzurra disputato il mese scorso al primo turno sul cemento di Doha.

 

  (406)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com