Roland Garros : Rafael Nadal trionfa a Parigi e riscrive la storia del tennis

(Foto P. Boren)

Finale : Rafael Nadal (ESP) [5] b. Casper Ruud (NOR) [8] 6-3 6-3 6-0 2h18

Parigi – Quattordicesimo trionfo di Rafael Nadal a Parigi e 22esimo Slam in carriera. Il fuoriclasse spagnolo ha annichilito in due ore e diciotto minuti il norvegese Casper Ruud 8 del mondo. E’ stata una vittoria annunciata anche se in mattinata si rincorrevano le voci di un possibile ritiro di Rafa dal tennis. Voci smentite in diretta durante la premiazione da Nadal stesso. “Grazie a tutti continuerò a lottare per essere competitivo e per giocare su questi palcoscenici.”


Sull’incontro ben poco da dire. Nella prima frazione, break di Nadal nel secondo gioco, contro break di Ruud e poi ancora break di Rafa, che conferma fino alla fino del set. Ruud ave impostato l’incontro cercando il rovescio di Nadal, ma la palla non troppo veloce dava a Rafa il tempo di girarsi sul dritto e condurre lui lo scambio con l’incrociato che gettava il norvegese fuori dal campo. Poi la logica conclusione con il dritto a sventaglio.
La seconda frazione più o meno sulla falsariga della prima.

Ruud che quando forza con il dritto gioca sul dritto di Nadal, che si appoggia sul colpo del norvegese e ricomincia il martellamento con l’uncino da mancino che mette Ruud fuori dal campo. L’unica differenza che questa volta è Rafa a perder per primo il servizio a zero. Poi contro break nel gioco successivo e break decisivo dopo aver tenuto il servizio a zero. Sul 3-5 Ruud perde ancora il servizio con un doppio fallo. Due set di vantaggio per Rafa che va anche a servire per primo. Oggi le condizioni sono perfette per Rafa. Sole e palla che prende il lift come desidera. Ruud si trova a giocare una palla che rimbalza alta che lo manda indietro e  su cui non riesce ad imprimere velocità. La finale è praticamente finita. Il norvegese, allievo della Nadal Academy di Manacor tira i remi in barca. Rafa non perde un grammo di concentrazione. Sente l’odore del 22 esimo Slam e continua il bombardamento contro il povero Casper. Come l’omonimo fantasmino del film Casper scompare dal campo. Sei giochi a zero ed quattordicesimo Roland per Rafa. La storia del tennis è lui. (1027)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com