Australian Open : Errani soffre, ma passa in 3 set, Giorgi spazza via la Shvedova

da eurosport.it

Melbourne – Il tennis femminile italiano incanta a Melbourne! Dopo l’agevole successo all’esordio di Camila Giorgi, anche Sara Errani centra il secondo turno degli Australian Open con una splendida rimonta sulla testa di serie n° 30 del tabellone australiano, la cinese Wang Qiang. Sul campo 8 l’azzurra passa 2-6 6-4 6-4 in due ore e 14 minuti e trova Venus Williams sulla sua strada.

La 33enne di Massa Lombarda parte male, perdendo il primo set 6-2 con solo 5 colpi vincenti. Nel secondo parziale aumenta il ritmo e la qualità in campo e la grinta della Errani viene fuori: l’azzurra sale 5-2. Wang chiede e ottiene un Medical Timeout per un problema alla coscia sinistra: l’interruzione, paradossalmente, avvantaggia la n° 34 del mondo che recupera due game, salvo poi cedere 6-4 nel momento decisivo. Il terzo parziale è la fiera del break: sei nei primi otto giochi con Sara che riesce a rimontare da 1-4. Il nono game è il più lungo del match: alla sesta parità la romagnola mette la freccia sorprendendo l’avversaria con una battuta da sotto e un lob al bacio e chiude strappando il servizio.

Dopo il secondo turno centrato al Roland Garros, prosegue dunque il momento positivo della Errani, reduce dalla lunga squalifica. Con Venus Williams sarà il terzo testa a testa Slam in carriera: l’americana ha vinto agli Australian Open 2011, mentre l’italiana agli US Open 2014 in un match sa sogno sull’Arthur Ashe. (289)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com