IBI 2020: Impresa Schwartzman eliminato Nadal

(Foto Adelchi Fioriti e Giampiero Sposito)

Risultato : D.Schwartzman (ARG) b. R.Nadal (SPA) 62 75

Diego Schwartzam realizza l’impresa della vita eliminando dopo 9 sconfitte Rafael Nadal

Brutta prova di

Rafael Nadal che esce a testa bassa dal torneo di Roma sconfitto in due set dall’argentino

 

Diego Schwartzman sempre battuto nei nove confronti precedenti. Senza punch e quasi senza voglia di giocare lo spagnolo cedeva per due volte il servizio che ieri sera proprio voleva sapere di entrare. Nella seconda frazione Rafa ha cercato di variare il gioco scendendo a rete, ma Schwartzman era in serata on. Al argentino riuscivano tutti i colpi, senza concedere errori diretti. Neanche sulla diagonale del dritto Nadal non riusciva a mettere in difficoltà il n.15 del mondo che giocava con i piedi dentro il campo, mentre lo spagnolo stava troppo lontano dalla riga di fondo.

Nadal: “Devo aggiustare il servizio”

“Non era la mia serata. Lui ha giocato molto bene, io no – ha detto Nadal – . Quando va così, si perde: è semplice. Questo può accadere quando si sta molto tempo senza giocare. Ho giocato due belle partite, quella di stasera è stata brutta. Ora non è il momento di trovare scuse, ma di accettare aver giocato male e di aver perso. Questa sera era molto umido, le condizioni erano molto più pesanti rispetto alle sere precedenti”.

Non la pone come alibi per la sconfitta, comunque. “Complimenti a Diego. Continuerò a lavorare. Almeno sono riuscito a giocare tre partite e ho lottato fino alla fine. Ma non puoi vincere perdendo così tante volte il tuo servizio. Devo aggiustarlo. So come fare”.

Conclusione logica al primo match point, e prima semifinale a Roma per Schwartzman che affronterà ora Denis Shapovalov (14), che ha sconfitto in poco meno di due ore il bulgaro Grigor Dimitrov (22) con il punteggio di 6-3 3-6 6-2. (92)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com