Il Roland Garros forse a porte chiuse. Ipotesi possibile

(Foto P.Boren)

Il presidente della Federazione francese di tennis (FFT) Bernard Giudicelli non esclude che il torneo Roland-Garros possa quest’anno svolgersi a porte chiuse.
Rinviato a settembre a causa della continua epidemia di coronavirus, gli Open di Francia potrebbero svolgersi a porte chiuse. “Non escludiamo alcuna opzione. Sarebbe come perdersi in tutte le ipotesi possibili, tanto la mancanza di visibilità è reale “, ha detto Bernard Giudicelli in un’intervista con il Journal du dimanche.
Uno spostamento di settimana in vista?
Ma “organizzarlo a porte chiuse consentirebbe di sfruttare una parte parte del modello economico, dei diritti televisivi e del partenariato. Questo non deve essere trascurato “, ha osservato il capo del tennis francese.
Roland-Garros è stato rinviato al 20 settembre a causa della pandemia di Covid-19. Il Grande Slam sull’argilla potrebbe eventualmente essere rinviato di un’altra settimana. “20 o 27 settembre, non cambia molto“, ha detto il presidente della FFT.
Giovedì, la FFT ha annunciato che verranno rimborsati tutti i biglietti già acquistati per gli Open di Francia. (107)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com