Andy Murray nuova operazione all’anca

da www.eurosport.com

Lo scozzese potrebbe sottoporsi nelle prossime settimane a un ulteriore intervento chirurgico, come riporta la BBC: “Il mio obiettivo è quello di continuare a giocare, ma non so se sarò in grado di farlo”.

Non c’è pace per Andy Murray. Lo scozzese potrebbe sottoporsi nelle prossime settimane a un ulteriore intervento chirurgico all’anca. Secondo quanto riportato dalla ‘BBC’, l’ex numero 1 del mondo dovrà decidere se intervenire per eliminare una calcificazione ossea sull’elemento in titanio inserito nell’operazione avvenuta lo scorso anno dopo gli Australian Open.

Potrebbe interessarti ancheLe dolci lacrime di Andy Murray: 282 giorni dopo il suo ‘ritiro’, batte Wawrinka e vince ad Anversa

” Non si tratta di un’operazione complessa, ma bisogna rispettare delle tempistiche precise. Se dovessi aspettare il mese di maggio per l’operazione, dovrei osservare un periodo di stop di almeno 6-8 settimane”

In questo caso, ad esempio, lo scozzese sarebbe costretto al forfait sia a Wimbledon che alle Olimpiadi di Tokyo.

” Il mio obiettivo è quello di continuare a giocare, ma non so se sarò in grado di farlo. L’ultimo periodo è stato molto più complesso del previsto. Negli ultimi mesi si è sviluppato un tipo di ematoma intorno all’inguine quindi appare probabile che potrei avere un ematoma osseo al pube. A Madrid questo mi ha causato spasmi e dolori. Ci è voluto tempo per riassorbire e ora bisogna vedere se la mia anca è danneggiata”

Dopo il trionfo a ottobre ad Anversa, lo scozzese ha giocato una partita alle Finals di Davis, per poi fermarsi nuovamente. In questo 2020 non è ancora sceso in campo. Se tutto filerà per il verso giusto, Murray rientrerà nel Masters 1000 di Miami:

” Se in queste settimane di allenamento il mio corpo reagirà bene, tornerò subito a giocare. Inoltre vorrei giocare sulla terra rossa, sicuramente una superficie che non danneggerebbe le articolazioni. Non posso dare delle tempistiche, ultimamente sono diventato pessimista al riguardo. Vorrei comunque tornare a giocare uno Slam, la cosa che più mi è mancata in questo periodo” (50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com