AUSTRALIAN OPEN : Naomi Osaka trionfa a Melbourne e diventa n°1 del mondo

AUSTRALIAN OPEN : Naomi Osaka trionfa a Melbourne e diventa n°1 del mondo

Risultato : Naomi Osaka (GIA) b. Petra Kvitova (CZE) 76 57 64

Secondo titolo dello Slam per Naomi Osaka che supera in tre set la ceca Petra Kvitova, n°6 del mondo.

 

2019 Austalian Open

Primo set equilibrato, con pochi scambi con le due giocatrici, ancora fresche che si appoggiano sui loro servizi per chiudere i punti in due al massimo tre colpi di racchetta. Conclusione logica al tie-break con Naomi più concentrata e più forte da fondo campo che chiude per sette punti a due.

Nel secondo set la giapponese, toglie sul due pari il servizio alla Kvitova ed il match sembra chiuso. Lenta negli spostamenti Petra subisce le accelerazioni di dritto della Osaka che sul 5/3, servizio alla ceca si procura tre match-point consecutivi. Tutto finito? No! Come solo al tennis è permesso la situazione si ribalta. Naomi si irrigidisce, i colpi che prima finivano sulla linea ora non stanno più in campo. Kvitova ro^rende fiducia infila quattro giochi consecutivi e pareggia il conto dei set.

Frazione finale dove la freschezza, 21 anni per Osaka contro i 2_ della Kvitova, fa la differenza. I servizi non sono più pungenti come primi gli scambi si allungano e la consistenza nel gioco da fondo di Osaka, comunque un gradino sopra la ceca , fa la differenza. Kvitova perde il servizio e questa volta Naomi non spreca il match-points.

Secondo Slam consecutivo per la giapponese che a 21 anni conquista anche la prima posizione in classifica.

Naomi si pone come l’erede di Serena Williams, da lei battuta in finale agli US Open. La sua freschezza atletica e la sua potenza di gioco coi fanno pensare che il tennis femminile ha trovato una nuova regina, Naomi Osaka (130)



Related Articles

WIMBLEDON DAY 10 : Roger Federer in semifinale. Eliminato in 4 set Stan Wawrinka

[4] Roger Federer (SUI) b. [5] Stan Wawrinka (SUI) 36 76 64 64 E sono trentacinque, le semifinali in uno

Brescia Challenger : BERRETTINI SOGNA PER DUE ORE, MA VINCE LACKO

(Foto Angelo Scaroni) Per lunghi tratti, Matteo Berrettini ha fatto sognare. Il 20enne romano è stato a tanto così dal

DAVIS ITALIA-FRANCIA 0-1 : Fognini Chardy, primo set ai transalpini

(Foto Brigitte Grassotti) F.Fognini (ITA) c. J.Chardy (FRA) 67(8) Se lo aggiudica al tie-break per otto punti a sei, Jeremie

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 235

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 238
<

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com