Sara Errani doping appello, 10 mesi di squalifica

Sara Errani doping appello, 10 mesi di squalifica

(Foto Patrick Boren)

da gazzetta.it

Dieci mesi di squalifica per Sara Errani.

È stato accolto l’appello presentato il 31 agosto 2017 da Nado Italia presso il Tas contro la decisione della federazione internazionale di fermare la tennista italiana per due mesi dopo la positività al letrozolo emersa in un test il 16 febbraio 2017.

Era il caso del “doping al tortellino”: la Errani aveva dichiarato di aver assunto la sostanza per una contaminazione alimentare. Il Tas ha quindi quintuplicato la pena. La nuova squalifica viene fatta decorrere dall’8 giugno e scadrà l’8 febbraio 2019, fra 8 mesi (due vennero già scontati l’anno scorso).

 

Le sentenza è inappellabile, la tennista romagnola non potrà quindi giocare ad alcun livello. È stata anche confermata la sanzione accessoria della cancellazione dei risultati.

La Errani dovrà pagare 4000 franchi svizzeri di risarcimento danni a Nado Italia. Proprio l’8 giugno, la Errani si era ritirata dalle semifinali del torneo di Bol, in Croazia.

  (101)


Tags assigned to this article:
dopingsara erranisqualifica

Related Articles

Montecarlo ROLEX MASTERS: Le semifinali

Il programma di sabato 16 aprile : COURT RAINIER III A partir dalle 11h [4] J. Murray (GBR) / B.

WTA LUSSEMBURGO : Fuori Roberta Vinci

Secondo turno amaro per Roberta Vinci al “BGL BNP Paribas Luxembourg Open”, torneo WTA International da 250mila dollari di montepremi

ROLAND GARROS : Nadal e Djokovic avanti tutta

(Foto Patrick Boren) Risultati: (4) Nadal (ESP) b. Haase (NED) 61 64 63 (2) Djokovic (SRB) b. Sousa (POR) 61

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 235

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 238
<

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com