COPPA DAVIS : Il Giappone si porta in parità, Seppi cede al 5° dopo aver mancato un match-point

COPPA DAVIS : Il Giappone si porta in parità, Seppi cede al 5° dopo aver mancato un match-point

da www.federtennis.it

MORIOKA – Giappone e Italia sono sull’1-1 dopo la prima giornata della sfida di Coppa Davis valida per il primo turno del World Group 2018 in corso sul veloce indoor della Morioka Takaya Arena di Morioka, capitale della prefettura di Iwate. Nel primo singolare Fabio Fognini ha portato in vantaggio l’Italia battendo per 64 36 46 63 62, dopo tre ore e 55 minuti di lotta, Taro Daniel. Quindi il pareggio dei padroni di casa firmato da Yuichi Sugita che ha sconfitto per 46 62 64 46 76(1), in 3 ore e 28 minuti di gioco, Andreas Seppi dopo aver salvato un match-point nel dodicesimo game del set decisivo. Sabato il doppio con la coppia nipponica Ben Mclachan/Yasutaka Uchiyama opposta a quella azzurra Simone Bolelli/Paolo Lorenzi (ma i capitani possono cambiare formazione sino ad un’ora prima del match). Domenica si inizia con la sfida tra i numeri uno dei rispettivi team, Sugita e Fognini: in chiusura il match tra i numeri due Daniel e Seppi. Questo l’esito del sorteggio.

UN ALTRO QUINTO SET – Quello tra Seppi e Sugita era l’unico match di questa tre giorni ad avere un precedente (Halle 2016), peraltro favorevole ai colori azzurri. La cronaca. Inizio piuttosto circospetto da pare di entrambi. Il primo a provare l’allungo è stato Andreas che nel sesto gioco ha sfruttato la prima palla-break del match (errore di diritto di Sugita) salendo 4-2 ma ha restituito immediatamente il favore cacciando fuori un rovescio incrociato. E poco dopo il giapponese ha riagganciato l’azzurro sul 4 pari. Nel decimo game, però, Andreas ha cambiato marcia ed ha incamerato il primo parziale. La reazione di Sugita si è concretizzata nel terzo gioco quando il giapponese ha strappato la battuta a Seppi alla seconda chance utile allungando poi sul 3-1. Nel sesto gioco Andreas ha fallito tre palle-break per riaprire il set (soprattutto la seconda con il bel diritto lungo linea finito fuori di un soffio) ed il 29enne di Sendai è riuscito a difendere il vantaggio (4-2). Seppi si è un po’ disunito, ha perso ancora la battuta e Sugita ha pareggiato il conto dei set. Nel quarto gioco del terzo set Andreas ha fallito tre palle-break e poco dopo è stato lui a cedere la battuta ma il giapponese ha immediatamente concesso il contro-break con un doppio fallo (3-3). Un Seppi un po’ troppo falloso ha ancora perso il servizio nel settimo gioco e tanto è bastato a Sugita per riportarsi in vantaggio nel computo dei set. Dopo tanti break, nel quarto parziale il punteggio ha seguito invece i servizi. Almeno fino ad un complicato decimo gioco dove Andreas, nonostante un pizzico di sfortuna ed una chiamata alquanto discutibile del giudice di sedia (ma anche un doppio fallo di Sugita), è riuscito comunque ad ottenere il break che gli ha permesso di pareggiare il conto dei set. In avvio di quinto set, però, Seppi si è subito trovato nei guai cedendo la battuta nel primo gioco: Andreas ha avuto la chance di recuperare immediatamente ma il giapponese l’ha cancellata con un ace. Nel settimo game Seppi è stato costretto a fronteggiare altre due palle-break ma si è salvato. E nel gioco successivo Andreas si è prima visto cancellare una palla-break da un altro ace ma poi, sulla seconda, il giapponese ha sotterrato il rovescio in rete regalando il 4 pari all’azzurro. Seppi ha sfruttato al meglio il turno di servizio e nel decimo game sullo 0-30 è arrivato a due punti dal match ma Sugita ha conquistato il 5 pari. Nel dodicesimo gioco Andreas è arrivato finalmente al match-point ma ha cacciato in rete il diritto incrociato e poi il 29enne di Sendai è riuscito a rifugiarsi nel tie-break. Qui Sugita è schizzato avanti 3-0, con Seppi che ha cominciato a mostrare qualche difficoltà negli spostamenti laterali. Il giapponese non se lo è fatto ripetere due volte chiudendo per 7 punti ad 1 e regalando il pareggio ai padroni di casa. (125)


Tags assigned to this article:
coppa davisseppi andreassugitatennis

Related Articles

MONTE-CARLO ROLEX MASTER: POUILLE SUPERIORE, LORENZI FUORI

(Foto Brigitte Grassotti) Per un momento, nel secondo set, molti italiani ci hanno sperato. Ovvero che Paolo Lorenzi, l’ultimo tennista

Roland Garros : Halep, Serena, Muguruza, e Pliskova tutte nella parte alta, Wozniacki e Svitolina nella parte bassa.

Al contrario del sorteggio maschile, nella parte alta del tabellone femminile si concentrano le migliori giocatrici del mondo. Serena WIlliams

DAVIS ITALIA-FRANCIA 0-1 : Seppi crolla al quinto, Francia in vantaggio

(Foto Brigitte Grassotti) L.Pouille(FRA) c. A.Seppi (ITA) 63 62 46 36 61 Non ce l’ha fatta Andreas Seppi che cede

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment


Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 235

Warning: Illegal string offset 'rules' in /web/htdocs/www.formulatennis.com/home/wp-content/themes/quadrum-theme/functions/filters.php on line 238
<

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com