NextGen ATP Finals : Chung di misura su Quinzi

NextGen ATP Finals : Chung di misura su Quinzi

(Foto Brigitte Grassotti)
Risultato : COR H.Chung b. ITA G. Quinzi 1-4 4-1 4-2 (6)3-4 4-3(3)
SI conclude con una onorevole sconfitta al uinto set l’avventura di Gianluigi Quinzi

 

Quinzi NGen 001

alle ATP FInals di Milano. Opposta al coreano Hyeon Chung che lo sopravanza di 250 posizioni (54 contro 304 per il l’italiano) Quinzi che aveva vinto i due precedenti ha giocato alla pari, lottando fino al tie-break decisivo del quinto set. Nonostante la nuova formula di punteggio che non prevede il let sul servizio e il killer point sul 40 pari la partita è durata due ore e sette minuti, con scambi lunghissimi, in media sei per punto e 25 per lo scambio più lungo. Il marchigiano ha fatto vedere cose egregie con il servizio spesso oltre i 200 km/h  e con il dritto più rapido e più incisivo. Purtroppo alla fine anche se si giocano dei set su 4 giochi il divario con il n.54 del mondo alla fine viene fuori.  Chung nei momenti decisivi ha fatto valere la maggiore esperienza  nel giocare i punti importanti ad un ritmo a cui Quinzi non è ancor abituato. Il coreano si qualifica così per le semifinali di queste ATP Finals aspettando gli incontri della serata per conoscere il suo avversario. (61)


Tags assigned to this article:
chungnextgen atp finalsquinzi

Related Articles

DOHA : Verdasco elimina Goffin, Djokovic facile con Zeballos

Risultati: (1)  GBR Andy Murray  b.  AUT Gerald Melzer  766 75 (2)  SRB Novak Djokovic  b.  ARG Horacio Zeballos  63

MASTERS 1000 CINCINNATI: Nuova sconfitta per Nadal, vola Federer

Ancora una sconfitta per Rafael Nadal e questa volta più dolorosa che mai perché opera del connazionale Feliciano Lopez, mancino

Internazionali BNL d’Italia: Serena avanti tutta, fuori la Suarez Navarro

Poche le sorprese che si sono registrate in campo femminile in questo giovedi di Internazionali: quasi tutte le partite hanno

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com