WIMBLEDON : Il giorno di Fabio Fognini, sfida a Murray

Sarà il clou della giornata, terzo incontro sul centrale la sfida che opporrà Fabio Fognini ad Andy Murray, campione uscente e n.1 del mondo.  Chissà se la storia si ripeterà come lo scorso anno quando il campione uscente Novak Djokovic fu eliminato al terzo turno dalla testa di serie n.28 (la stessa di Fabio), Sam Querrey. I precedenti vedono i due appaiati con tre vittorie a testa. Fognini ha vinto l‘ultimo incontro a Roma nel maggio scorso, ma si giocava sulla terra e come ha detto lo stesso Fabio “Questa è casa sua e giocare sull’erba dove ha vinto due volte il torneo sarà una cosa diversa. Comunque credo che se non proprio preoccupato Murray dovrà fare attenzione. Sto bene fisicamente ed anche il tennis sta migliorando ogni giorno.”  La differenza molto probabilmente la faranno il servizio di Fabio e le condizioni fisiche di Murray. Il britannico è dall’inizio dell’anno che non gioca ai suoi livelli abituali. Prima il gomito ora sembra l’anca, insomma ha dei problemi fisici che si ripercuotono in campo. A Wimbledon Murray non ha mai perso con una testa di serie superiore al n.19 (Nalbandian nel 2005), ma i tempi sono maturi per un miracolo. (738)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com