MONTE-CARLO ROLEX MASTERS : Novak Djokovic Partita strana come contro SImon

MONTE-CARLO ROLEX MASTERS : Novak Djokovic Partita strana come contro SImon

(Foto Brigitte Grassotti)

“E’ stato un match singolare, come quello contro Simon. Ho iniziato bene, sembrava andare tutto bene, da fondo campo, giocavo lungo. Poi sono bastati un paio di colpi sbagliati nel secondo set per far cambiare il match”. E’ questo il bilancio tracciato da Novak Djokovic, al termine della vittoria contro Carreno Busta.

 

“Le condizioni – ha aggiunto il numero due del mondo – non sono state delle migliori ma erano le stesse per entrambi. Poi sul 4-2 del terzo set, ho sbagliato una volé facile e l’ho fatto rientrare in partita. Avrei potuto facilmente perdere il match. Aveva un colpo facile sul 15-40 ma questa è la terra, ti devi aspettare sempre un colpo in più da giocare. Prendiamo le cose positive, la vittoria soprattutto”.

 

A proposito del suo prossimo avversario, David Goffin, Djokovic ha detto: “E’ un’ottima persona, uno che rispetto molto. E’ un giocatore tranquillo, che lavora molto. Uno di quelli che ha il gioco di gambe più veloce e un ottimo rovescio. E’ cresciuto sulla terra e adora giocare su questa superficie”.

 

E per vincere il torneo? “Se voglio andare fino in fondo a questo torneo – conclude Djokovic – devo fare meno errori”. (90)


Tags assigned to this article:
djokovicMontecarlo Masters; tennis; Goffin

Related Articles

ROLAND GARROS 2014 : Novak Djokovic “Oggi ho giocato giocato bene, un tennis solido”

Sollevato, ma stanco Novak Djokovic dopo la vittoria contro Gulbis che gli ha dato la seconda semifinale a Parigi e

ATP 250 STOCCOLMA : Richard Gasquet trionfa ad Anversa

(Foto Patrick Boren) Risultato :  R.Gasquet b.D.Schwartzmann 76 61 Titolo n.14 in carriera per il francese Richard Gasquet che vince

ATP 250 Bucarest : Bolelli supera Golubev

Risultati: 22.04.2015 (3) I Karlovic b. B Coric 36 63 64 22.04.2015 (4) L Rosol b. D Lajovic 46 64

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Write a Comment

Your e-mail address will not be published.
Required fields are marked*

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com